MENU

martedì 11 ottobre 2011

Wienerschnitzel-Cotoletta alla vienese

Quasi 8 anni fa ho conosciuto Katrin,una bellissima ragazza austriaca che era venuta nel nostro paese per studiare medicina.Una ragazza dolcissima ,molto solare e sopratutto brava in cucina.Nel poco tempo che aveva libero ci invitava a cena da lei e ci cucinava deliziosi piatti dalla sua terra.La ricetta della cotoletta viennese me la insegnata lei e da allora non lo più lasciata:la preparo sempre pensando alla dolcissima Katrin.L'originale prevede che la carne sia di vitello con un po di osso attaccato,altrimenti non sarebbe una vera cotoletta.Vi lascio la ricetta e vi auguro una bella giornata,qui da noi fa freddoo brrrrr:
*2 costolette di vitello o nodino
*2 spicchi d'aglio
*100 g di farina MOLINO CHIAVAZZA
*2 uova
*100 g di pangrattato
*paprica
*sale e pepe TEC-AL
*olio di mais vitaminizzato DANTE per friggere
----------------------------------------------------------------------
Appiattite la carne leggermente con un batticarne.Versate in tre piatti diversi la farina,le uova sbattute e il pangrattato,aggiungendo nella mollica la paprica,il sale e il pepe,mescolando.Passate la carne nella farina,immergeteli nel uovo e poi nel pangrattato.Pressate bene con le mani e lasciate riposare 10 minuti.
Riscaldate l'olio con l'aglio schiacciato e aromatizzate l'olio.Togliete l'aglio e friggete le bistecche impanate da entrambi i lati per un colore dorato uniforme.Servite con verdure,pomodori oppure con patatine fritte come ho fatto io.
piatto ECOBIO SHOPPING

25 commenti :

  1. ma è ottima!!!!! ed è pure una vita che non la mangio!!! bisognerà rimediare.. grazie per questa ricetta della cotolotta perfetta!!! baci buona giornata :-)

    RispondiElimina
  2. adoro le Wienerschnitzel.. sono golosissime!!

    RispondiElimina
  3. allora se la tua e la ricetta originale me la segno subito;ora inizia il periodo migliore per preparare i schnitzel;brava e buona giornata!!!!

    RispondiElimina
  4. Grazie per la ricetta la proverò adoro al carne ^_*
    baci

    RispondiElimina
  5. mamma mia mi sa che questa sera me la preparo buonissima brava e buona gior!

    RispondiElimina
  6. Proprio buona, non la conoscevo! :)

    RispondiElimina
  7. me la preparava mia madre quando venivo in vacanza a casa ora che mi ci fai pensare e tanto tempo che non la mangiavo;grazie per la ricetta originale saluti!

    RispondiElimina
  8. Adoro le cotolette, quanto è invitante la tua, brava Tina!!!!!!

    RispondiElimina
  9. Grazie per l'aggiornamento delle pietanze! E' da tempo che non facevo questa squisita ricetta! Provvederò subito! Ciao

    RispondiElimina
  10. questa e la preferita di mio figlio ....e non solo di lui... ^_____^
    lia

    RispondiElimina
  11. sembra proprio deliziosa!!!complimenti

    RispondiElimina
  12. mangiata a Vienna con mio marito una squisitezza,la tua ricetta e davvero sfiziosa bravissima baci!

    RispondiElimina
  13. Ciao Tina! Io porto gli gnocchi ma tu questo secondo fantastico, ok???? Un bacione!

    RispondiElimina
  14. grazie a tutte!
    @Kiara.direi che e un'ottima idea dobbiamo trovare chi porta il dolce;)

    RispondiElimina
  15. ehhhm direi che Katrin,la tua amica merita un bacio per averti imparato la ricetta della cotoletta viennese;e un bacio anche a te per averci fatto conoscere questo piatto!

    RispondiElimina
  16. che bell'aspetto ha questa cotoletta!!
    baci, felice serata!!

    RispondiElimina
  17. grazie buona serata a tutti!
    @Ciccia:si lo merita,peccato che non la vedo da tanto tempo.....bisogna rimediare;)

    RispondiElimina
  18. Che bel piatto invitante, una cotoletta veramente gustosa!!!
    Baci

    RispondiElimina
  19. Ottima! l'ho mangiata a Zurigo ed è golosissima con quella bella panatura gonfia e morbida!
    ciao

    RispondiElimina
  20. wow il nome è un pò strano essendo viennese ma la pietanza è ottima :D

    RispondiElimina

Be nice, the world is a small town ;)