MENU

giovedì 15 settembre 2011

CAVATIEDDI CON SPARACIDDI E PURPA DI GRANCIU(CAVATELLI CON BROCCOLETTI E POLPA DI GRANCHIO)

I giorni scorsi avevo visto il contest di MOLINO CHIAVAZZA per pasta regionale e mi sono detta:mi piacerebbe anche a me partecipare.Si ma con quale ricetta?Essendo il periodo dei broccoletti mi sono decisa per questa anche perché con l'aggiunta dell granchio e buonissima.Cominciamo????
Per la pasta:
*300 g di farina bianca antigrumi MOLINO CHIAVAZZA
*60g di farina di rimacino MOLINO CHIAVAZZA
*1 cucchiaio di olio d'oliva
*3 uova da 60 g ognuno
Per il condimento:
*300 g di polpa di granchio
*300 g di broccoli
*1 spicchio d'aglio
*3 cucchiai di olio d'oliva
*1 cipolla piccola
*sale e pepe
Impastiamo la farina e la semola di rimacino con le uova e l'olio fino ad ottenere un impasto  liscio e elastico che mettiamo da parte a riposare per un quarto d'ora.
Dividiamo l'impasto in più parti che rotoliamo per formare dei bastoncini.


Ritagliamo dei pezzettini lunghi cca 1 cm.






Premete con il pollice sulla superficie di una grattugia come nella immagine per realizzare la tipica forma di conchiglia.




Disponete la pasta su una teglia infarinata senza sovrapporla e  lasciate riposare per 30 minuti.


Prepariamo il condimento:
In una padella rosoliamo 1 spicchio d'aglio con 1 cucchiaio d'olio,unite la polpa del granchio e rosolate per un paio di minuti.Aggiustiamo di sale e pepe e mettiamo da parte.


In un altra padella rosoliamo in 2 cucchiai d'olio d'oliva la cipolla tagliata finemente per 1 minuto,aggiungiamo i broccoletti tagliati a cimette e facciamo cuocere per 5 minuti.
Trascorso il tempo bagniamo con 2 mestoli d'acqua caldo e proseguiamo la cottura coperto per 10 minuti.Al termine aggiustate di sale e pepe.
Lessate i cavatieddi in acqua salata,scolateli al dente,conditeli con il sugo di broccoli e cospargete con la polpa di granchio.
Vi auguro una bellissima giornata!!!!!!


Con questa ricetta partecipo al contest di MOLINO CHIAVAZZA Mani in pasta-Paste regionali

14 commenti :

  1. complimenti per le spiegazioni e per le foto una ricetta molto bella brava;!

    RispondiElimina
  2. la pasta la regina della cucina poi questo piatto lo dimostra ancora di piu complimenti.

    RispondiElimina
  3. non conoscevo questo metodo per fare i cavatelli nella vita non si finisce mai di imparare complimenti!!

    RispondiElimina
  4. bella la lavorazione e bello anche il piatto finale sono sicura che e squisito

    RispondiElimina
  5. Ottima ricetta! Mi incuriosisce l'abbinamento broccoli con la polpa di granchio! Ciao

    RispondiElimina
  6. bellissima la ricetta da provare ciao Tina;)

    RispondiElimina
  7. mmhm :) buoni :) pasaa da me quando vuoi ;)

    RispondiElimina
  8. mmmm ho l'acquollina in bocca;)

    RispondiElimina
  9. la ricetta è molto particolare. ciao.

    RispondiElimina
  10. Tina toglimi una curiosità la polpa di granchio e quella fresca?!!!

    RispondiElimina
  11. grazie a tutti @Sabina:la polpa di granchio per questa ricetta e ottima fresca ma io nn avendola trovata ho usata quella in scatola che nn e niente male;)

    RispondiElimina
  12. buona la pasta fatta in casa e ottimo anche il condimento...
    by da lia

    RispondiElimina

Be nice, the world is a small town ;)