MENU

giovedì 5 gennaio 2012

Risotto agli asparagi e una sorpresa!!!!!

Non so se chiamarli asparagi domestici,girovagando per l'internet ho visto che quelli domestici sono ben diversi,si somigliano a quelli selvatici che si trovano in montagna.Questi invece si piantano e sono ottimi con la frittata.Si raccoglie la punta,si sbollentano e si usano nelle varie preparazioni.Se qualcuna di voi conosce il nome corretto mi piacerebbe saperlo.Per evitare troppo il consumo di uova(come frittata) io spesso li preparo con il risotto,semplice semplice con una noce di burro e l'immancabile formaggio grattugiato.
Ingredienti:
●320 g di riso per risotti GLI AIRONI
●1 scalogno(o cipolla piccola)
●40 g di burro
●40 g di olio extravergine di oliva biologico DANTE
●100 g di insaporitore VINCHEF
●900 g di brodo di carne bollente
●1 dado
●una manciata di punte di asparagi domestici
●40 g di parmigiano grattugiato
●sale q.b. TEC-AL
In una padella antiaderente mettete 20 g di burro con l'olio d'oliva e aggiungete lo scalogno tritato e le punte di asparagi.Insaporite per 2-3 minuti.Versate il riso,insaporite per un paio di minuti,aggiungete l'insaporitore e sfumate.
Aggiungete l'acqua,il dado e cuocete per 15 minuti a fuoco basso.Ultimata la cottura,versate in una zuppiera,mantecate con il burro rimasto e il parmigiano.


Vi rubo un altro minuto per darvi una bella notizia:ho vinto il mio secondo contest,quello di Laura del blog PANE E OLIO.Ringrazio Laura per il premio(che e arrivato in ottime condizioni),le mando un bacio e auguro a tutti voi una bellissima giornata!!!

23 commenti :

  1. Ciao Tina favoloso questo risotto e complimenti per la vincita!!
    un'abbraccio Anna

    RispondiElimina
  2. Che aspetto invitante, è propriobuonissimo! Complimenti per la vincita!Ciao e Buona Befana!

    RispondiElimina
  3. dici bene sono asparagi domestici,il tuo risotto ha un aspetto delizioso!

    RispondiElimina
  4. ciao tina
    il risotto con gli asparagi l'adoro!
    Anzi,adesso che ci penso è un po che non lo mangio!
    Buon anno

    RispondiElimina
  5. L'ho preparato anch'io ieri sera! Sempre buonissimo!

    RispondiElimina
  6. vale lo stesso se sono congelati?sai,freschi nn si trovano da noi;Complimenti!!!!!

    RispondiElimina
  7. mi piace la decorazione,un piatto golosissimo!

    RispondiElimina
  8. buon anno goloso e tanti bei piatti!

    RispondiElimina
  9. Risotto s-q-u-i-s--i-t-o! E complimenti per la tua vincita, buon Anno, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  10. avevo proprio voglia di un bel risotto,grazie per la ricetta,Tina.

    RispondiElimina
  11. bentornata e buon anno!ahhh il risotto agli asparagi,un classico senza tempo.apprezzo molto da vegetariana questa ricetta!

    RispondiElimina
  12. auguri di buon anno Tina e complimenti per il bel contest vinto!

    RispondiElimina
  13. ...Adoro asparagi cucinati in tutti modi possibili e il tuo risotto ha un ottimo aspetto!Complimenti per la tua vittoria! Ciao e ancora Buon Anno!

    RispondiElimina
  14. E' il mio preferito, bravissima Tina e complimenti, bacioni!!!!

    RispondiElimina
  15. grazie a tutti per la graditissima visita,buona Befana!!!!!!!

    RispondiElimina
  16. un piatto gustoso che rallegra la giornata piovosa:)

    RispondiElimina
  17. ty Barbara have a nice evening too:)
    @Beatriz:benvenuta tra di noi!

    RispondiElimina
  18. Ciao Tina complimenti per il risotto e per la vittoria!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  19. Complimenti per la tua vittoria! Risotto delizioso! :)

    RispondiElimina
  20. Ma gli asparagi domestici sono quelli che appaiono in foto, la piantina poggiata sul risotto? Che carini, hanno un che delle vitalbe...

    RispondiElimina

Be nice, the world is a small town ;)