MENU

mercoledì 18 gennaio 2012

Spaghetti Kilioff alle nocciole e pecorino romano

C'è chi,prima di pesarsi,si toglie persino la fede matrimoniale o il cerchietto fermacapelli.Chi sale sulla bilancia a occhi chiusi,chi si appoggia a un mobile per "togliere"qualche etto,chi si pesa sempre con la stessa biancheria(questo e proprio strano d:).Dovete rassicurarvi:chiunque può raggiungere il peso corretto.
Nel viaggio verso il peso corretto non e importante come si parte,ma come si arriva.Un aiuto in più arriva dalla pasta dietetica KILIOFF,che ti fa dimagrire in modo naturale senza rinunciare al migliore gusto della tradizione mediterranea.E la ricetta che propongo oggi non e solo salutare ma anche gustosissima.Cosi fare la dieta e un piacere:
Ingredienti per 4 persone:
● 320 g di spaghetti KILIOFF
● 250 g di granella di nocciole LIFE
● 1 spicchio d'aglio
● 30 g di olio extra vergine d'oliva DANTE
● 100 g di pecorino romano grattugiato
● sale viola Kala Namak Indiano TEC-AL
● pepe TEC-AL
Mettete nel mixer l'aglio e frullate,aggiungete le nocciole,l'olio d'oliva e 50 g di pecorino e frullate fino a far diventare il composto una crema.Aggiustate di sale e pepe.
Cucinate i spaghetti in abbondante acqua salata,con il sale Kala Namak Indiano, e conditeli con la crema di nocciole.Cospargete con abbondante pecorino e serviteli caldi.
PIATTO  LA FABBRICA DELLA CERAMICA

34 commenti :

  1. che spettacolo per me, adoro le nocciole e me ne tengo sempre in casda da sgranocchiare ogni tanto, la provo volentieri questa pasta. un bacione

    RispondiElimina
  2. sono proprio io,ahahaha quando mi peso chiudo gli occhi,chi sa magari quando li apro trovo 2-3 etti in meno.questa pasta e davvero ottima,ma dimmi in farmacia si trova??!!!!

    RispondiElimina
  3. Ho sperimentato anch'io gli spaghetti Kilioff e li trovo buonissimi!Ottima la tua versione con le nocciole!Ciao

    RispondiElimina
  4. buoniiii e saniiii ma questo sale indiano?dimmi,che gusto ha?sono proprio curiosa!

    RispondiElimina
  5. Che pasta insolita per me non ho mai usato le nocciole nei piatti salati, mi incuriosisce molto da provare!!!Un abbraccio!!!

    RispondiElimina
  6. Waaaaaaaa….. la voglio!!!!
    Questa è una di quelle ricette che una volta (ALMENO!!!) nella vita si DEVONO fare!!
    GnamGnamGnamGnam…
    Complimenti, sei geniale!

    RispondiElimina
  7. Oddio, come hai colto nel segno... io mi tolgo sempre la pinza per i capelli quando devo pesarmi. Come se questa potesse far esplodere la bilancia... Fisazioni!!!
    L'idea di mangiare pasta senza ingrassare non è niente male. Rinunciare alla pasta è sempre un grande sacrificio.
    Devo proprio provare la pasta con la granella di nocciole. Adesso mi hai messo questa idea in testa.

    RispondiElimina
  8. ciao tina
    penso che a breve farò sto piattino succulento succulento…sei big:)

    RispondiElimina
  9. Wow, che ghiottoneria Tina!!!!!!!!

    RispondiElimina
  10. Che buona deve essere ! Tu sei una garanzia e io la provo di sicuro ;-)
    Buona giornata.

    RispondiElimina
  11. Tina mi leggi nel pensiero? ho voglia di un primo con frutta secca l'idea era di fare una ricerca in rete... per fortuna sono passta prima di qua!

    RispondiElimina
  12. Non solo aromatico ma cosi' essenziale ed importante al tempo stesso. Perché continuo ad invidiarti le materie prime? Bellissime foto, come sempre.

    RispondiElimina
  13. Mamma mia è spettacolare questa pasta!!

    RispondiElimina
  14. questa pasta è decisamente deliziosa!!!!

    RispondiElimina
  15. Avevo provato con le noci, ma questa ricetta può essere un'idea.

    RispondiElimina
  16. Anche noi abbiamo questa pasta!Dobbiamo provare il tuo condimento,dev'essere buono!Brava!

    RispondiElimina
  17. Carissima Tina,
    ti ringrazio per essere passata da me e per il tuo splendido complimento. Devo dire che il tuo blog mi piace davvero moltissimo, e inoltre io amo la cucina, quindi sono anche io una tua nuova follower accanita!! ;) un bacio e a presto!

    RispondiElimina
  18. Un piatto davvero squisito ed elegante, complimenti!

    RispondiElimina
  19. mi piace la pasta...ma così non l'ho mai provata!
    a presto
    lu

    RispondiElimina
  20. Tina, bravissima! Hanno un aspetto gustosissimo!
    Brava!
    Un bacione

    RispondiElimina
  21. mi sembrava strano!!!
    spaghetti dieteciti ma....condimento supernutriente!!!!ehhheheheh!!!!!
    baci

    RispondiElimina
  22. ciao tina grazie del invito,ottimo primo:)

    RispondiElimina
  23. Mi hai fatto ridere con le varie tattiche per salire sulla bilancia nel tentativo di risparmiare qualche grammo!!! Il condimento di questa pasta è davvero appetitoso. Adoro le nocciole e sarei curiosa di provare quel sale viola. Ancora mi manca. Piacere di conoscerti, a presto

    RispondiElimina
  24. che bel piatto, non l'avevo mai visto!!! dev'essere buonissimo!! se questo e' iniziare una dieta....inizio subito...ihihih!!!
    bacioni e felice weekend!! :)

    RispondiElimina
  25. mi piace, molto originale e squisita immagino con le nocciole roba da leccarsi i baffi buon week end!

    RispondiElimina
  26. Mica male questo piattino, lo tengo in considerazione per una prossima cena.
    Grazie, Sara

    RispondiElimina
  27. Questi spaghetti non li ho mai provati, il modo che suggerisci per provarli mi semra gustosissimo!
    Ti abbraccio!

    RispondiElimina
  28. ciaooooo!!!sei fra i candidati di VERSATILE BLOGGER!! vieni a vedere di cosa si tratta!!! un bacio grande e buona serata!! :)
    http://francescreations.blogspot.com/2012/01/diamo-inizio-al-versatile-blogger.html

    RispondiElimina
  29. O_O adoro la liquirizia brava Tina te la copio!!
    Buon fine settimana cara baci!
    ^_^

    RispondiElimina
  30. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  31. Buona Tina, mi piace questa ricetta !!! Ciao Carolina

    RispondiElimina
  32. Mmmm...che bontà! Mi ispira molto...sisi..me la mangerei proprio adesso! ;)

    RispondiElimina

Be nice, the world is a small town ;)