MENU

venerdì 14 settembre 2012

Attenzione:Area video sorvegliata

Per chi di voi vive in città questo problema non sussiste.Ma per chi come me vive nei paesi e una vera seccatura.Per carità,quelle vere di camere di video sorveglianza sono dei validi aiuti nei casi di rapine e non solo per gli investigatori.Quelli lasciamoli stare,io mi riferisco alle camere di sorveglianza "viventi",quelle dietro le persiane,che tengono sotto controllo giorno e notte la strada.
Tutte le strade dei paesi ne "possiedono "una e di conseguenza la troviamo anche nella mia strada. Sa tutto,il mio orario di arrivo,se sono dentro casa,quando esco,quando rientro,dove vado,con chi e sopratutto come sono vestita.
Nella mia strada da un paio di mesi il comune ha avuto la brillante idea di far parcheggiare le macchine per un ora sola inserendo al momento dell'arrivo l'orario.Devi sgomberare la strada dopo un ora e se qualcuno si dimentica di cambiare oppure arriva in ritardo pafffttt arriva la multa...solo 39 euro.La ragazza che vive di fronte casa mia ne ha già preso 4 di multe,fate il conto voi.
Una giornata di queste mentre uscivo,tirando pian pianino il portone nella speranza che la signora non se ne accorge della mia uscita,mi sento chiamare di dietro:Tinaaaaaaa..eccolaaaa,respiro profondamente e mi giro con il "sorriso" sulle labbra:si Sig-ra Nina,mi dica...e lei:guarda,li sopra ci sono i vigli,hai cambiato l'orario?non ci potevo credere,mi aveva salvata da una multa sicura,a volte anche le video camere di sorveglianza viventi sono utile.
Le dovevo portare una cosa per sdebitarmi con lei,mi fa pena,e vedova da molto giovane,senza figli,le sue sorelle vivono a Palermo e non vengono tanto spesso a trovarla.
Cosi,una sera il mio compagno aveva il desiderio di una cosa fresca. Ho tirato fuori dal freezer i miei lollipops.Mentre li uscivo dallo stampino,si e accesa la lampadina:scendo uno giù per mia suocera e un altro per la sig.ra Nina.Detto fatto,scendo,lascio uno da mia suocera e uno lo do a lei,che come al solito era seduta davanti la porta.
Mi guarda felice e mi domanda:"ma come si mangia?"Cavolo,mi sono detta,e mo chi gli e lo dice?...prendo coraggio e le sussurro:la deve leccare sig.ra Nina,esattamente come un gelato...e arriva prontamente la sua risposta:fuori?in mezzo alla gente?in effetti aveva ragione,una sig.ra di 75 anni che si lecca un lollipops non deve essere una cosa che si vede tutti i giorni..."behhh,se lo mangi dentro",le suggerisco io..."si proprio un ottima idea",mi risponde...e fu cosi che la nostra strada non e stata sorvegliata per un po'...menomale che era sera e che i vigili a quel ora avevo ben altro da fare....e poi e bastato un semplicissimo lollipops per "metterla fuori uso"...la telecamera ovviamente....
Se anche voi avete simili problemi provate i miei lollipops,l'effetto e garantito:) :P









-Versate il sorbetto nello stampino,aggiungete le amarene e lasciate a rapprendersi nel freezer.Usciteli fuori e cospargeteli di decorazioni di zucchero.
-Servite subito.

-Lo stampo usato in questa ricetta e uno stampo dell'azienda Silikomart.Ottimo,sono rimasta molto soddisfata del risultato,e come dice mia nipote un gioco di bambini.
Tutti a preparare  dolcini e tanto spazio alla fantasia.
stampo in silicone per lollipops Silikomart


-La seconda novità nella mia cucina sono i prodotti Polenghi e sopratutto sono stata conquistata dal loro originalissimo sorbetto al limone che e stato uno dei protagonisti di questa ricetta.Il gruppo ha una vasta gamma di succhi di limone,fatto al 100% con limoni di Sicilia e tanto altro ancora.

-La terza ma non la meno importante e Guenthart,una azienda tedesca che opera anche sul terittorio italiano.Li trovate un sacco di prodotti e decorazioni per le torte e tantissime novità ancora.
Infatti,i prodotti sono ordinabili anche on-line sul sito http://www.amazon.it/ sotto la sezione casa e cucina.

56 commenti :

  1. I tuoi lollipop sono bellissimi.. hai fatto bene a regalarli alla signora, un gesto gentile fa sempre bene e magari per un po', come dici tu, niente videosorveglianza:) almeno per il tempo di mangiarli! In effetti leccare il leccalecca ci sono certe persone che universalmente lo considerano volgare.. ma a me piace e lo faccio lo stesso:D
    Un bacione:**

    RispondiElimina
  2. Tinaaaaaaaaaa mi hai fatto morire dalle risate hihihi , a parte gli scherzi sono come te ,contraccambio sempre i favori sia piccoli è sempre un bel gesto!!
    Ti abbraccio tesoro bacioni!

    RispondiElimina
  3. Ah ah ah :-))) Hai ragione ognuno ha la sua telecamera!!!!! Anche da noi succede che la signora poi ti dica tutto quello che succede ma lei non è che è curiosa nooooooooo....
    Che splendidi questi lollipop mi sarebbe piaciuto vederla leccare :-))))
    Baci

    RispondiElimina
  4. Sei stata troppo dolce :) I gesti d'affetto son una cosa bellissima, come belli sono questi lollipop :)
    Bacio !

    RispondiElimina
  5. ti seguo e spero ricambierai...
    http://www.5minutiearrivo.com/

    RispondiElimina
  6. quello stampo mi piace d amatti!!!!!!! te lo invidio

    RispondiElimina
  7. Anche di fronte casa mia esiste una telecamera umana; possibile che non hanno mai niente da fare?
    Salutoni e buon week end.

    RispondiElimina
  8. troppo bello mi sa che ne abbiamo una tutti quanti vicino a noi di questo viventi spioncine ahahha Carini i lollipop.

    RispondiElimina
  9. Che carini i lollipops e ti sono anche tornati utili per l'area di sorveglianza. Fantastici e veloci da realizzare.Ciao.

    RispondiElimina
  10. bella sta storia!ottima la telecamera umana e devono essere buonissimi i lolli..
    baci

    RispondiElimina
  11. inizialmente morivo dal ridere .. poi mi hai fatto uscire il sorriso di tenerezza .. sei stata fantastica! brava

    RispondiElimina
  12. Sei stata divertentissima.....come i tuoi dolcetti, semplici e colorati!
    Buona serata cara!

    RispondiElimina
  13. Wow sono fantastici! Io da parecchio tempo ormai che cerco questi stampi, credo proprio che li acquisterò online...complimenti ancora e buona serata!

    RispondiElimina
  14. Fortissimo credo che ogni condominio o strada abbia una telecamera vivente!! ahahh da mia mamma è la signora del 4 piano e da noi quella del primo!!
    Comunque ogni tanto sono utili!
    buona la ricompensa che le hai portato

    RispondiElimina
  15. Ahah che splendidi! Ohh se ti capisco cara! Io avevo una vicina che sapeva quando cambiavo le tende, che tovaglia mettevo, quando facevo il riso (pure se era messicano o cinese), il colore delle lenzuola, l'ora in cui rincasavo le poche sere che uscivo.. e perfino quello che buttavo nella pattumiera (che allora era in un anfratto sul balcone esterno!!) Un'angoscia.. però che grande idea: 'lo mangi dentro' :D Un abbraccione e bravissima!

    RispondiElimina
  16. Bellissimi, mi piacciono da morire, mio figlio li ha visti e li vuole a tutti i costi. Devo farli assolutamente.
    Per quanto riguarda invece le "Vedette lombarde" io le chiamo così le signore vicino casa (che sanno di me più di quanto io sappia su me stessa!) come dici tu, a volte sono utili. Quando vado in vacanza ho due bei guardinai che da mattina a sera tengono sotto controllo la mia casetta!!!
    ciao. Alice

    RispondiElimina
  17. Cara Tina che storia, mi hai fatto ridere! Hai ragione nei paesi ci sono tante di queste persone che sanno tutto e di tutti! Che belli i lollipops e che golosi! Ciao

    RispondiElimina
  18. ..e poi ci lamentiamo dei nostri vicini curiosi..:))
    d'effetto questo mega "lecca lecca"
    baci
    anna

    http://profumidipasticci.blogspot.it/

    RispondiElimina
  19. questi lollipop sono bellissimi. come mi piace il colore!!!!
    brava, belli ... me ne mangerei proprio uno o due ... anche di più va ...
    Baci baci

    RispondiElimina
  20. hiihihhi!! brava Tina :-)! hai fatto pure una buona azione :-)!!
    molto carini i tuoi lollipop!
    Buona serata Elisa

    RispondiElimina
  21. Tina sei un fenomeno...questo lollipop è uno spettacolo alla vista e deve essere golosissimo!
    Voglio anche io quello stampoooooo! Complimenti!
    Cara c'è un piccolo pensiero per te passa da me!
    Un bacio
    Paola

    RispondiElimina
  22. anche io ho un video camera di sorveglianza vivente, ma a differenza del caso tuo, la mia è un vera seccatura. i tuoi lecca lecca sono davvero belli, ciao kiara

    RispondiElimina
  23. Tina anche in città ci sono le telecamere umane, te l'assicuro! I lollypop per distrarre i ficcanaso sono davvero un'ottima trovata! Sei troppo forte.
    un bacio e felice fine settimana

    RispondiElimina
  24. carinissimi!!! non sapevo esistesse lo stampo! bellissima idea

    RispondiElimina
  25. Troppo sfiziosi Tina!!!bacioni

    RispondiElimina
  26. Le migliori telecamere sono queste persone anziane,simpaticissima la Sig. Nina.
    Pero' dovevi convincerla che lo mangiasse in mezzo alla gente :-)
    simpatici questi lollipops
    A presto e buon weekkk

    RispondiElimina
  27. che belle tutti colorati.
    Io vivo in un paesino, in effetti è come dici te.
    A volte però è anche comodo.

    RispondiElimina
  28. Carissima Tina hai un blog bellissimo,e le tue ricette non sono da meno.Mi aggrego volentieri al tuo blog,così non ti perdo di vista!Un abbraccio grande

    RispondiElimina
  29. AHAHHAH,MI HAI FATTO MORIRE DALLE RISATE,ANCHE IO VIVO IN UN PAESE E SO COSA SIGNIFICA,MI HAI DATO PERO' UNA SOLUZIONE AL PROBLEMA GRAZIE MILLE (LE COSE BELLE DELLA VITA)

    RispondiElimina
  30. Capisco che possa essere invadente la vecchina, però mi fa simpatia, probabilmente ha bisogno di compagnia, con il tuo dolcetto devi averla fatta felice. Un bacio grande, buon we

    RispondiElimina
  31. Che belli!!! E pensa che è la prima volta che vedo uno stampo per lollipops!
    Comunque tranquilla, quel genere di telecamera la trovi dappertutto e poi, qualche volta e come nel tuo caso possono anche essere utili!

    RispondiElimina
  32. oddio non ci posso credere, certe volte fanno comodo ste persone ma altre sono davvero fastidiose.. pensa che io ho dei vicini talmente discreti che se schiattiamo mica si accorgerebbero che non usciamo di casa da giorni.. sai che i tuoi lollipops sono carinissimi.. che idea fresca e veloce!! un bacio buon weekend

    RispondiElimina
  33. ci sono anche da noi!! siamo video sorvegliati peggio del grande fratello! :D cmq terrò a mente i lollipops! non si può mai sapere! ;) bellissimi e buoni! ciao cara!

    RispondiElimina
  34. La tua vicina è davvero simpatica e te sei stata gentilissima. A volte devi ritenerti fortunata... se dimentichi qualcosa chiedi a lei ;)

    Bello il lollipop che hai preparato, deve essere anche buonissimo.

    Brava, buon fine settimana

    RispondiElimina
  35. Il tuo Lolli pop è stupendo! Una meraviglia! Lo agguanterei ora per assaporarlo!

    Ps. Io abito in una micro frazione, 10 case in tutto distribuite su una strada di circa 1 km .... Ma guai se non ci fossero i vicini, diciamo che ci facciamo la guardia uno con l altro, abitare isolati non è sempre un bene in effetti!

    RispondiElimina
  36. ahahaha che bello il tuo aneddoto , io avevo una telecamera vivente nel palazzo la porta vicino all ascensore e ogni volta che dovevo salire al mio piano con mio figlio piccolo lei ci sentiva sempre anche se noi facevamo piano piano , ora non c'è più poverina a volte mi manca un po!!!
    belli i tuoi lollipop, ti saluto veloce vado a fare la torta x il compl do mia mamma poi metto le foto baciiiiiiii

    RispondiElimina
  37. Che carini questi lollipops! Lo voglio anch'io quello stampino!!! Buon weekend e un bacione

    RispondiElimina
  38. mamma mia che invadenza le pettegole del paese!!! ne so qualcosa di chi spia tutto il santo giorno dalle finestre, sisisisi, come la mia vicina di casa!!!!

    che buoni i lollipops!^^

    RispondiElimina
  39. chissà se i tuoi "lolli" sono anche a prova di ladro? Sarebbe carino provare a vedere se si distraggono anche loro. IO credo proprio di sì... almeno se si tratta di ladri GOLOSI! Ciao

    RispondiElimina
  40. Che belli!
    Presto li proverò anch'io per i miei bambini...se ne sono innamorati dalla foto!

    RispondiElimina
  41. Ciao!sei sempre troppo carina!scusami se non rispondo subito ai commanti,ma sono sempre incasinatissima e aggiorno non sempre costantemente il mio blog...ancora complimenti per tutto l'impegno che invece ci metti tu!!
    un bacione Mary

    RispondiElimina
  42. elles sont magnifiques ces sucettes j'en suis fan
    bravo et bonne soirée

    RispondiElimina
  43. Fa tenerezza la signora Nina,anche se fa da telecamera!!Avrei voluta vederla con i tuoi deliziosi lollipops,son sicura che da oggi ti terrà ancor di più d'occhio,almeno ti risparmi qualche multa!!
    Carini e golosi,bravissima Tina come sempre!

    RispondiElimina
  44. Mi hai fatto morire dal ridere...e che tenerezza questa signora che non se la sente di leccare il suo lollipop fuori ed entra in casa per discrezione. Basta un lecca lecca per disattivare una telecamera...perché non vendi il brevetto??? :)))
    Baci

    RispondiElimina
  45. Questo è il bello e il brutto dei paesi... da un lato ci si sente sempre controllati, dall'altro però c'è sempre qualcuno pronto ad aiutarti in caso di necessità.
    Che carina però la signora che non sapeva come mangiarlo... capisco che sia una seccatura il fatto che sia sempre a guardare dalla finestra, ma la solitudine è una brutta bestia. Hai fatto veramente un gesto molto gentile a portarle un lollipop.
    Buona domenica tesoro.

    RispondiElimina
  46. Tina bellissimi lollipops. Sarà un tipino la tua vicina, ma fai bene a tenertela cara. Io ho il tuo stesso problema nel mio condominio, mi suonano pure per sapere cosa cucino...cmq è divertente...un grosso abbraccio

    RispondiElimina
  47. Questi lollipops sono bellissimi, complimenti per la ricetta!
    Mi aggiungo ai lettori del tuo blog!

    Ciao, Ennio.

    RispondiElimina
  48. M'hai fatto troppo ridere con la "telecamera umana" :)) Quando ero in affitto all'università l'avevo al piano di sotto: era la mia padrona di casa. Non le sfuggiva neanche una virgola, durante il giorno era sempre appollaiata alla finestra a controllare in strada.
    Una mattina mi fermò per chiedermi se la notte mi ero sentita male perchè mi aveva sentita 3 volte andare in bagno: estate e camminavo scalza in casa O_O!!! Colpa mia se sono sempre attaccata alla bottiglia dell'acqua?
    Avrei voltuo vederla la signora Nina col lecca-lecca, chissà che spasso :)) Come telecamera però si disattiva facilmente! Un bacione, buona serata

    RispondiElimina
  49. Eh si, in ogni posto ce n'è una! :)
    Ricetta carinissima!
    Un bacione!

    RispondiElimina
  50. Uau, da provare sicuramente!!!!! E come ti capisco......vivo in un paesino pure io!!!!

    RispondiElimina
  51. Ok, questi stampini devono essere miei ;D Reb, xoxo.
    PS: Nuovo post sul mio blog, mi farebbe
    piacere sapere cosa ne pensi ;) eccoti il link:
    http://www.toprebel.com/2012/09/15-settembre-2012-showroom-fossil.html

    RispondiElimina
  52. Ciao, bellissimi questi lollipops e soprattutto funzionano!!!!! Mi è piaciuto il tuo racconto ed anche il tuo blog! Grazie per essere passata, a presto Marina

    RispondiElimina

Be nice, the world is a small town ;)