MENU

martedì 29 novembre 2011

Pennucce all'arancia

Sono un ottima fonte di vitamine e possono essere assunte a collazione,negli spuntini,ed anche in associazione a piatti di pesce e carne.Sono le regine tra la frutta invernale:le arance,piene di vitamina C e minerali.
La ricetta di oggi lo vista la settimana scorsa su Rai 1 nella trasmissione di cucina della mitica Federica,e mi e piaciuta subito non solo per la semplicità della preparazione ma anche per il profumo che si sprigiona in cucina durante la cottura del sughetto.Essendo un piatto che utilizza anche le bucce dell'arancia,ottimo sarebbe conoscere la provenienza delle arance per essere sicuri di mettere in tavola cose sane e genuine.
Ingredienti per 4 persone:

●320 g di pennucce BENEDETTO CAVALIERI

●100 g di guanciale tagliato a dadini

●2 arance non trattate:scorza e succo

●1 piccola cipolla affettata sottilmente

●100 g di olio extravergine d'oliva DANTE

●1 bicchiere di vino bianco

●150 g di panna da cucina GRAN CUCINA

●scaglie di pecorino romano

●sale e pepe q.b.TEC-AL

In una padella anti aderente versate l'olio ,fate riscaldare e aggiungete la cipolla.Soffriggete per un po',aggiungete il guanciale e rosolate a fuoco vivo per 2-3 minuti.Sfumate con il vino bianco,aggiungete le scorze delle arance e il sugo e fate cucinare a fuoco medio,coperto.Aggiustate di sale e pepe e versate la panna facendo restringere il sughetto.
Cucinate le pennucce in abbondante acqua salata,scolate e versateli in padella con il sughetto amalgamando per bene.Cospargete con scaglie di pecorino romano.


28 commenti :

  1. non ho mai accoppiato l'arancio a un primo però l'idea mi incuriosisce parecchio mi sembrano parecchio buone...
    lia

    RispondiElimina
  2. profumatissima questa pasta!

    RispondiElimina
  3. molto invitanti e sicuramente profumate complimenti

    RispondiElimina
  4. di ritorno da Roma:le cose vanno meglio,grazie per i tuoi messaggi di conforto:)buona giornata!

    RispondiElimina
  5. ma che bella pasta, insolito almeno per me l'accstamento tra guanciale e arancia ma di sicuro è da provare e lo farò. La ricetta èp anche adattissima per il contest mio e di Artù...se ti andasse di partecipare noi saremmo veramente felici. baciotti

    RispondiElimina
  6. una delizia la tua ricetta di oggi:p.s.come rimaniamo per giovedi visto che nn ti posso rintraciare?bacioni

    RispondiElimina
  7. Molto bella la ricetta di oggi.
    Salutoni a presto.

    RispondiElimina
  8. Che bella ricetta!!!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  9. girano in questo periodo moltissime ricette con arance in abbinamento di primi o secondi:la tua e una bella ricetta,sicuramente da provare:ciao buona settimana!

    RispondiElimina
  10. Compliemnti per il nuovo look del tuo blog!! e queste penne sono una meraviglia!!!

    RispondiElimina
  11. Davvero delizioso! Bravissima!!!!!!

    RispondiElimina
  12. una pasta bella profumata:brava!

    RispondiElimina
  13. Buonissimi!Immagino il delicato gusto dell'arancia quanto sarà delizioso!Ciao

    RispondiElimina
  14. Che bontààààà e poi il profumo d'aranciaaaaa....

    RispondiElimina
  15. Gustose queste pennucce! Mi unisco a tuoi lettori :)) passa a trovarmi ne sarei felice ^_^ A presto

    RispondiElimina
  16. yammmmiiii che profumino che sento nel aria.....

    RispondiElimina
  17. E' proprio vero che l'arancia si presta benissimo nella cucina! Un ottimo primo con l'arancia, brava!Buona giornata!:)

    RispondiElimina
  18. Ma come hai fatto chic il blog!Brava!Mi piace molto!E le foto?Sono più belle e invitanti!Lolly

    RispondiElimina
  19. Deliziosamente profumate, brava Tina!!!!

    RispondiElimina
  20. complimenti per questa portata davvvero eccellente!

    RispondiElimina
  21. Un piatto davvero gustoso e originale. Lo proverò di certo. Complimenti per il blog davvero ben fatto, mi sono unita così non mi perdo niente :)

    Buona serata

    RispondiElimina
  22. wow che bel tiramisu', molto originale con le castagne, sei stata molto creativa! complimenti, un bacione!

    RispondiElimina
  23. bella la presentazione, interessante la ricetta .... per nulla banale :-)))
    Brava Carla

    RispondiElimina

Be nice, the world is a small town ;)