MENU

martedì 20 marzo 2012

Brioche all'uvetta

Da quando ho scoperto la farina di grano saraceno,non posso farne a meno:la adoro,in tutte le preparazioni.Qualcuna di voi si ricorderà le mie Brioche all'uvetta,bene oggi ve li ripropongo con la farina di grano saraceno appunto...non e di sicuro una ricetta priva di glutine in quanto abbiamo la presenza di un altro tipo di farina nella preparazione:
Ingredienti per 10 brioche:

  • 125 g di farina di grano saraceno 
  • 125 g di farina 0 MOLINO CHIAVAZZA            
  • 3 uova
  • 1 cucchiaio di latte
  • 125 g di burro
  • 3 cucchiai di zucchero
  • 1 bustina di lievito di birra in polvere
  • 5 cucchiai di uvetta(non ammollata)
  • 1 cucchiaio di semi di papavero biologici MELANDRI GAUDENZIO


Impastiamo tutti gli ingredienti e lasciamo l'impasto a lievitare coperto in luogo caldo per 3 ore.Trascorso il tempo dividete l'impasto e formate delle palline che sistemate in una teglia da forno tappezzata con la carta.Lasciate lievitare per altre 2 ore fino che raddoppiano il volume,spennellate con latte e infornate a 200° per 20 minuti cca. 

-cucchiaino GREENGATE

-pirottini di carta I COOK CAKE

Questa ricetta partecipa al contest di Fabiola:Rimettiamole in pentola

26 commenti :

  1. Tina..davvero speciale per una colazione coi fiocchi!!!
    bacibaci

    RispondiElimina
  2. che belli,e sono sicura gustosi,ciao Tina buona giornata!!!!

    RispondiElimina
  3. Delicioso, estas masas me encantan, el corte se ve super esponjoso.
    Besos

    RispondiElimina
  4. buone queste bioche, sembrano super soffici!

    RispondiElimina
  5. Splendide Tina,otttime con il saraceno!!!

    RispondiElimina
  6. Buone e morbidose! Mi piace molto anche l'aggiunta dei semi di papavero!Bravissima&&&&&

    RispondiElimina
  7. Che fame!
    io ne mangerei adesso almeno 3!

    RispondiElimina
  8. e si,fanno venire l'acquolina,perfette con il caffè che sto prendendo adesso:)

    RispondiElimina
  9. Davvero irresistibili e poi tra un pò è ora di cena ;-)

    un bacione

    RispondiElimina
  10. bellissime queste brioche! ce n’è rimasta una per me?

    RispondiElimina
  11. irresistibili e che sanno di buono, complimenti!

    RispondiElimina
  12. Penso siano buone, ottime per la colazione.

    RispondiElimina
  13. Che belle queste brioche!!! Hanno un colore stupendo!!!!

    RispondiElimina
  14. Wow... una bellissima variazione quella che hai riproposto con l'uso del grano saraceno.

    RispondiElimina
  15. Belle...poi sembrano morbidissime! :) Notte Tina!

    RispondiElimina
  16. Ciao, ti invito al mio giveaway in regalo ci sono due bottiglie di vino e 3 vasi di confettura di BACCO NON LO SA, da nn lasciarsi assolutamente sfuggire, troppo buoni!
    Scade il 28/03/2012 ti aspettiamo Ciao e a presto^_^
    http://lacreativitadianna.blogspot.com/2012/03/5-giveaway-vinci-i-deliziosi-prodotti.html

    RispondiElimina
  17. soffici e deliziose queste brioche! davvero invitanti!

    RispondiElimina
  18. Bellissime Tina, in preparazione e bonta'.
    A presto

    RispondiElimina
  19. semi di papavero?questa si che e una ideona,brava Tina ricetta originalissima da provare sicuramente:)

    RispondiElimina
  20. hanno un aspetto bellissimo,ho la salivazione a mille!!!!

    RispondiElimina
  21. che delizia! da tuffarsi per quant'è buona! complimenti :) baci!

    RispondiElimina
  22. Anch'io adoro la farina di grano saraceno con quella nota rustica che aggiunge alla preparazioni. Non la uso molto per i lievitati, le tue briochine mi ispirano un sacco, devono essere deliziose. Baci, buona serata

    RispondiElimina
  23. Molto appetitosi...io non conosco questa farina ma con questa ricetta mi hai messo pulce nel orecchio ;), ciao!

    RispondiElimina

Be nice, the world is a small town ;)